La Scorribanda Cassinese

scorribanda-cassinese2La Scorribanda Cassinese, nasce in occasione del decennale di fondazione del Corpo Bandistico Cassinese “F.co Solia”.

La prima edizione svoltasi il 23 e 24 giugno 2001 ha visto ospiti in Cassine ben 9 complessi musicali, provenienti da tutto il nord Italia.
Il grande interesse suscitato dalla manifestazione ha indotto gli organizzatori a tramutarla in evento con cadenza annuale, ogni terza domenica di giugno.
Dal 2003, la manifestazione, nata nella parte storica del paese, ha trovato la sua nuova ed ideale collocazione nell’ampia Piazza Italia consentendo gli organizzatori di abbinare la rassegna musicale-bandistica fino all’edizione del 2010 alla “Sagra del Raviolo” in modo da unire la promozione della cultura musicale e bandistica a quella dei prodotti tipici del nostro territorio.

Dal 2011 in occasione delle celebrazioni per il ventennale di ricostituzione della banda musicale, la manifestazione ha ulteriormente cambiato pelle, rifocalizzandosi sulla promozione della musica bandistica,  sostituendo la Sagra Gastronomica con una fiera-rassegna dei prodotti della attività locali e degustazioni di vini e prodotti tipici in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Associazioni di Categoria, commercio, aritigianato e agricoltura. 

locandina prima scorribanda2001

Il programma della manifestazione prevede una rassegna in più week-end di bande e gruppi folkloristici provenienti da tutta Italia, che vengono guidati anche in percorsi turistici-culturali alla scoperta del territorio monferrino.

L’ultima domenica della rassegna è dedicata al raduno bandistico vero e proprio con la presenza di formazioni ospiti e gruppi  locali, che nel pomeriggio vengono chiamati a sfilare per le vie del paese per poi tenere, nel corso della serata, singole esibizioni sul palco.

La Scorribanda termina con il tradizionale concertone finale a cui prende parte anche il Corpo Bandistico Cassinese “F.co Solia”.

La realizzazione della manifestazione è resa possibile dall’aiuto di molti volontari, amici e simpatizzanti del Corpo Bandistico che mettono a disposizione il loro tempo libero a favore dell’associazione.

La Scorribanda fin dalla sua prima edizione si fregia del patrocinio del Comune di Cassine, Provincia di Alessandria e della Regione Piemonte, oltre a fruire del contributo di molte imprese e attività economiche locali.