Si è rinnovato anche quest’anno il successo della Scorribanda Cassinese giunta alla Sedicesima Edizione; grandi applausi e consensi unanimi per i gruppi ospiti e provenienti da Magenta (Milano) e Villanova d’Asti (Asti) con la  quale la locale banda cittadina ha suggellato un gemellaggio musicale e di amicizia.

Come sempre la Scorribanda non è stata solo sinonimo di musica, ma anche promozione di cultura, arte, storia e tradizione enogastronomica del territorio; tutti i gruppi ospiti sono stati infatti condotti per un itinerario turistico per le vie del paese.

I gruppi giunti in paese nella giornata di Sabato, sono stati accolti presso la sede della Banda di Cassine e dopo i convenevoli di rito si è proceduto nonostante le condizioni meteo incerte alla sfilata per le vie del paese andando a toccare un po’ tutte le aree del concentrico.

E’ seguito il tradizionale momento conviviale della serata con la cena offerta dagli organizzatori con l’aiuto di tanti amici e volontari

I concerti serali si sono tenuti presso la prestigiosa Chiesa di San Francesco; grande ed originale il repertorio proposto dai due gruppi e consensi unanimi da parte del numerosissimo pubblico cassinese; emozioni forti per la chiusura con il grande Concertone Finale diretto dal M° Stefano Oddone, tenutosi sul sagrato della Chiesa, a cui ha preso parte anche il “Corpo Bandistico Cassinese F.co Solia”.

Doverosi al termine della manifestazione i ringraziamenti a tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato per portare a termine l’evento: l’Amministrazione Comunale di Cassine ed in particolare il Sindaco Gianfranco Baldi, e il Vice sindaco e Assessore alla Cultura Cav. Sergio Arditi, la Regione Piemonte, la Provincia di Alessandria, l’Anbima Alessandria, il presidente, il direttivo, i soci ed il personale della Cantina Sociale Tre Cascine di Cassine, per la grande accoglienza dimostrata a tutti i gruppi ospiti, i volontari della protezione civile di Cassine, la polizia Municipale di Cassine, gli “Amici di Gavonata”, la Pro Loco di Cassine, tutte le realtà economiche sponsor della manifestazione che hanno accolto con simpatia e cordialità i gruppi ospiti ed infine tutti i volontari che hanno collaborato con grande entusiasmo alla buona riuscita della manifestazione; un grande esempio di lavoro di squadra che ha consentito di offrire a tutti gli ospiti di apprezzare l’accoglienza e l’ospitalità del popolo cassinese.

Durante la serata di sabato sono stati estratti i biglietti vincenti della Lotteria abbinata alla Scorribanda: 1° premio (TV LCD 32”)  n°   395, 2° premio (Tablet) n°   287,  3° premio (Macchina Caffè Espresso)  n° 899,  4° premio (Impianto Stereo) n° 595,  5° premio (Week end) n° 388,  6° premio (6 Bottiglie di Vino)   n° 593, 7° Premio (3 bottiglie di vino) n° 1.305. I possessori dei biglietti vincenti possono contattare il n. 340/7707057 per concordare il ritiro del premio.

Con la scorribanda non si esaurisce l’attività del corpo bandistico cassinese, già proiettato sul prossimo appuntamento fissato per Sabato 25 e Domenica 26 Giugno a Mondaino (provincia di Rimini) per contraccambiare la visita che la simpatica compagine romagnola ebbe modo di effettuare nel 2015 a Cassine; in programma sfilate e concerto serale in compagnia della locale banda e di quella della città di Rimini.

Seguono alcune immagini della manifestazione:

_MG_3407

_MG_3411

_MG_3408

_MG_3412

_MG_3452

_MG_3453

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_MG_3456

 

 

 

 

 

 

_MG_3462

 

 

 

 

 

 

_MG_3465