Una giornata indimenticabile quella di Domenica 25 febbraio per tutti i componenti e maestri della Cromatika JB che ha partecipato all’8° Festival Nazionale di Bande Giovanili organizzato a Yamaha Music Europe.

La formazione giovanile diretta dal professor Giulio Tortello ha avuto modo di esibirsi presso il pala-congressi di Riva del Garda dinnanzi ad un caloroso ed numerosissimo pubblico presente e confrontarsi con altre realtà bandistiche giovanili quali la Junior Band di Civitanova Marche (MC), l’Orchestra Giovanile di Fiati dell’Istituto Omnicomprensivo di Montesano sulla Marcellana (SA), la YamaBanda Orchestra Giovanile di Portacomaro (AT), la Filarmonica Bassanese Class Band di Bassano del Grappa (VI), l’Orchestra dell’IC A di Fossano (CN) e l’Argon Junior Band Yamaha OrchestranDo di San Paolo d’Argon (BG).

Molto apprezzata l’esibizione dei “baby” del CBC sia dal punto di vista musicale sia per la simpatia visto che erano largamente la formazione con l’età media più bassa, circa 8 anni!

Ricordiamo che la CromatiKa JB nasce in seno al Corpo Bandistico Cassinese nel marzo 2016 contestualmente all’adesione al progetto “OrchestranDO/Class Band di Yamaha Music Europe” ed a seguito del successo del progetto Educare con la Musica realizzato in collaborazione con gli IC “N. Bobbio” di Rivalta B.da e “G. Pochettino” di Castellazzo B.da ed il contributo della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria; la formazione attualmente conta circa 20 elementi dai 6 ai 14 anni che studiano e si allenano ogni sabato mattina sotto la guida dei Maestri Giulio Tortello (direzione e ottoni), Marta Ferrara (Flauto), Cristina Cairone (Clarinetto e Sax) e Fabio Poggio (Batteria e Percussioni).

 

Questo il commento degli insegnanti al termine della manifestazione:

 “Stiamo tornando da Riva del Garda; terminiamo una giornata impegnativa ma ricca di emozioni, sorrisi, strumenti musicali….Da parte di noi insegnanti un ringraziamento grandissimo va a voi bambini, che riempite ogni sabato mattina con musica e sorrisi; siete stati concentrati, intonati, siamo orgogliosi del vostro lavoro e Cassine è orgogliosa di Voi! Continuiamo così, con tanta voglia di imparare!”