Siamo giunti alla seconda edizione della rassegna musicale “Band@mica”!

Per chi non sapesse o non si ricordasse di cosa stiamo parlando, precisiamo che si tratta di un’iniziativa ideata dal Consiglio interprovinciale Alessandria – Asti dell’ANBIMA, associazione nata con lo scopo di rappresentare le bande musicali di tutta Italia. L’idea alla base di “Band@mica” è quella di favorire l’associazionismo fra le bande delle due province, offrendo l’opportunità di confrontarsi e affrontare insieme problematiche quotidiane, nonché l’occasione di esibirsi di fronte a un pubblico nuovo.

Ma perché proprio “Band@mica”? La nostra rassegna presenta un nome alquanto curioso, con quella chiocciola @ nel ruolo di ponte fra le due parole “banda” e “amica”. Non è certo un caso che il nome della rassegna presenti un simbolo tradizionalmente utilizzato negli indirizzi di posta elettronica: lo scopo è quello di rappresentare la natura moderna delle attuali bande, dove l’utilizzo dell’informatizzazione gioca un ruolo essenziale. Al contempo, anche lo spirito che anima gli attuali gruppi bandistici si è evoluto. Un tempo legata esclusivamente a eventi sociali e religiosi in ambito locale (in altre parole, processioni e feste di paese), l’attività bandistica è oggi sempre più aperta verso nuove esperienze, alla ricerca di nuovi incontri, di condivisione e amicizia. Ecco quindi il vero significato di “Band@mica”.

L’iniziativa, nata nel 2016, si avvale del Patrocinio della Provincia di Asti, del Comune di Asti e da quest’anno anche del Comune di Cassine.

La prima edizione si è svolta nei mesi di giugno e luglio ed è stata subito accolta con grande entusiasmo da parte del pubblico e delle bande partecipanti (otto gruppi iscritti all’ANBIMA, di cui cinque provenienti dalla provincia di Asti e tre da quella di Alessandria). Le otto bande, a gruppi di due per serata, hanno avuto l’occasione di sfilare per le vie di Asti ed esibirsi in concerto in Piazza San Secondo, nel centro della città.

Dato il grande successo ottenuto, gli organizzatori hanno deciso di riproporre anche quest’anno l’esperienza, estendendola anche a località dell’Alessandrino e chiedendo quindi alle bande della provincia di Alessandria la disponibilità a farsi promotrici di una serata sul loro territorio. A raccogliere l’invito è stato il Corpo Bandistico Cassinese “Francesco Solia”, proponendo di accogliere la prima serata della rassegna in occasione della “ XVII Scorribanda Cassinese”, appuntamento ormai fisso per i musici di Cassine e importante occasione di incontro fra bande di diverse realtà territoriali.

Ulteriore novità rispetto alla precedente edizione riguarda l’apertura della rassegna a bande che non appartengono alle province di Alessandria e Asti. Sarà infatti presente anche la Banda Musicale “Giuseppe Gabetti”, proveniente da La Morra (Cuneo).

Oltre alla banda di La Morra, gli altri partecipanti alla seconda edizione di “Band@mica” saranno la Banda Musicale Comunale di Portacomaro, la Società Filarmonica Comunale di Villanova d’Asti, naturalmente il Corpo Bandistico Cassinese “Francesco Solia”, il Corpo Bandistico Acquese e la Banda Musicale “Giuseppe Cotti” – Città di Asti. Saranno proprio questi ultimi due gruppi ad aprire la rassegna.

Il primo appuntamento è infatti fissato per il 17 giugno. Vi aspettiamo a Cassine, dove a partire dalle 20:30 avrà inizio la sfilata dei due gruppi bandistici lungo Via Alessandria, Via del Ponte, Via Trotti, Piazza Santa Caterina e Via Mazzini; la sfilata si concluderà poi con l’ingresso in Piazza Cadorna, dove il Corpo Bandistico Acquese e la Banda Musicale “Giuseppe Cotti” si esibiranno ciascuna in un vero e proprio concerto della durata di un’ora circa.

La seconda serata è invece prevista per il 1 luglio, di nuovo ad Asti. La sfilata partirà da Piazza Roma, percorrerà Corso Alfieri, Via Gobetti e si fermerà in Piazza San Secondo, dove si esibiranno la Banda Musicale Comunale di Portacomaro e la Società Filarmonica Comunale di Villanova d’Asti.

Infine, domenica 2 luglio assisteremo alla terza e ultima serata della rassegna “Band@mica”, sempre ad Asti. Le bande partecipanti saranno il Corpo Bandistico Cassinese “Francesco Solia” e la Banda Musicale “Giuseppe Gabetti” di La Morra.

L’ingresso è libero e ogni serata rappresenterà un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di musica e attività bandistica. Non mancate!